Gran Premio Manente 2014 - 18 Agosto Verzino - 19  Santa Severina - 24 Crucoli  

297premiomanente2014pipita.jpg
297premiomanente2014pipita.jpg

press to zoom
122premiomanente2014pipita.jpg
122premiomanente2014pipita.jpg

press to zoom
IMG_2623.jpg
IMG_2623.jpg

press to zoom
297premiomanente2014pipita.jpg
297premiomanente2014pipita.jpg

press to zoom
1/70
i vincitori 2014

* Premio MANENTE: Piero Pesce regia Sonsoles Galindo (video HAGG VIST)



*Miglior Regia: Isabella Mari per Ndarrangiamu (video Lu Ventu allegru)



*Miglior Brano: Fulvio Cama "Lampedusa"


*Premio Social: Cerseyo con 'A litturina

 

*Premio Rivelazione: Amakorà 

I premiati 2014

* Antonio Mermolia Chef a NY



*Fabio Mollo regista



*Antonio Fuoco scuderia Ferrari

 

*Riccardo Sculli Chef 

 

*Mujura cantautore



*Luca Scorziello musicista 

 

*Arangara cantautori

 

*Mimmo Cavallaro artista 

 

Menzione speciale Emilio Mazzitello (designer) 

Gran Premio Manente 2014 - III° edizione: un grande successo di musica, arte e cultura a Crucoli dal sapore internazionale!

 

Grande successo di pubblico ma specialmente di cultura, musica, tradizione e amore per la propria terra!!Questo il grande evento della Marascocomunicazione, un Santuario della Madonna di Manipuglia stracolmo di gente appassionata e viva fino alla fine dello spettacolo, 5 gruppi che si sono alternati in 5 piccoli concerti!

Un prestigioso evento, ormai un appuntamento fisso e unico nel suo genere.

Giuseppe Marasco si dice entusiasta, anche perché dopo l’evento, tantissimi i consensi e i riconoscimenti da parte degli addetti ai lavori e dai fans tutti.

Apre la serata Emy Vaccari con una coreografia sulle musiche di Checco Manente, il suo tamburello e i suoi piedi danzano in nome di Checco, ed è già emozione!

Una giuria d’eccezione ecco alcuni nomi: Lino Patruno, Stefano Cuzzocrea, Assunta Scorpiniti, Antonello Ricci, Simone Arminio, Carlo Fanelli e tanti altri, hanno decretato i seguenti premi:

 

GRAN PREMIO MANENTE 2014 A PIERO PESCE (nel live con il maestro Antonio Grosso e Emy Vaccari delle “Muse del Mediterraneo”) CON “HAGG VIST” REGIA DI SONSOLES GALINDO

Per aver dato visibilità alla Calabria fino a Barcellona, per il suo video dai suggestivi colori mediterranei tra la musica popolare e il calore barcellonese. I ritmi incalzanti di una melodia tutta da ascoltare.

 

MIGLIOR BRANO FULVIO CAMA “LAMPEDUSA” regia Luciano Pensabene

alla poesia tragIca e struggente di una realtà troppo vicina, una voce x la salvezza di tanti uomini innocenti.

 

MIGLIOR REGIA ISABELLA MARI  . GRUPPO “NDARRANGIAMU” “LU VENTU ALLEGRU” Per la buona volontà , con pochi mezzi, con sincera ed elegante femminilitá senza orpelli fresca e dolce

 

PREMIO SOCIAL AI CERSEYO con “A LITTURINA” regia di Gerardo Mandiello più di 5000 visualizzazioni sul canale del Gran Premio Manente youtube

 

PREMIO RIVELAZIONE agli AMAKORA’'U PAISI regia ANTONIO RIGGIO Premio Rivelazione va a dei giovani ragazzi che nonostante da poco siano entrati nel circuito stanno riscuotendo un grande successo in giro per la Calabria.

 

Il 24 a Crucoli si è dato vita alla musica, quella popolare, quella che ci raccoglie tutti per dare una voce unica alla nostra bella Calabria.

I gruppi che hanno partecipato al concorso con i loro lavori, i videoclip, realizzati proprio nell’occasione, un lavoro unico e di tutto rispetto, talentuosi registi e validi gruppi etnici calabresi, 5 quest’anno con una chicca da Barcellona!

 

Ecco i premiati speciali talenti calabresi che danno lustro alla nostra bella Calabria a livello nazionale e internazionale:

 

 

La terza Edizione del Gran Premio Manente apre le danze con nomi illustri, i nostri premiati sono giovani talenti calabresi che si sono distinti a livello nazionale e internazionale per la loro caparbietà, per il loro rumore artistico che si esprime in varie forme. Ed eccoli a voi i nostri nomi, umiltà e amore per la propria terra a sfilare per noi sul sagrato della Madonna di Manipuglia.

 

Antonio Mermolia  nato a Gioia Tauro nel 1983, lascia casa a 16anni per inseguire il suo primo amore..la pallacanestro. A 24 anni ha iniziato a lavorare nel ristorante e hotel di famiglia, dove ha scoperto un altro grande amore, la cucina. Per 5 anni ha guidato il suo ristorante a gioia tauro, poi ha lavorato a taormina sotto lo chef stellato Pietro D'Agostino, per poi accettare una sfida importante, quella di ridare luce e credibilita' ad un ristorante a New York. Quella del Punto ristorante a Nyc e' stata davvero un avventura magica, - ci racconta lo Chef - abbiamo in meno di tre anni cambiato e attirato l’attenzione di molti addetti ai lavori e della gente che ci ha seguiti. ..proponendo nel piatto una cucina del sud..e quindi gesti, profumi e sapori della calabria...la stroncatura, la n'duja ma non solo ..abbiamo cercato di raccontare le storie, raccontare la gente....pero' in maniera elegante, abbiamo portato a tavola la nostra cucina popolana in giacca e cravatta! ! Oggi il Punto mi ha dato tutto quello che desideravo. ..ho ancora voglia di crescere e di migliorare. Infatti il mio nuovo viaggio iniziera' tra poche ore in uno tra I migliori ristoranti al mondo a NYC. Eccolo il nostro Chef Mermolia, da Gioia Tauro a Manhatthan nel nome della cucina calabrese..

 

E d’altro canto un altro Chef pluripremiato, lo Chef stellato Riccardo Sculli è rimasto nella sua terra e dirige il suo magnifico ristorante “Il Gambero Rosso” a Marina di Gioiasa Jonica . 1 Stella Michelin – la prima nella provincia di Reggio Calabria -

Lo Chef ha 38 anni, autodidatta, iniza la sua carriera nel ristorante di famiglia facendo le pulizie e solo dopo qualche tempo si guadagna un posto dietro i fornelli. Da lì in poi, si è costruito una strada brillante che gli è valsa moltissimi prestigiosi riconoscimenti. La sua storia parla della ricerca di un proprio stile di cucina, alimentato dalla passione e dalla curiosità, da una incontenibile desiderio di oltrepassare i limiti della ricetta per imparare a costruire un piatto unico e personalissimo.

Parliampo di un arte sopraffina quella della cucina dei sapori della propria terra, della passione per le primizie e gli odori inconfondibili del nostro gusto.

 

E poi passiamo alla regia, sarà con noi il Regista Fabio Mollo, il grande Fabio, nato a Reggio Calabria nel 1980. Nel 2002 si è laureato a Londra presso la University of East London con il BA Honour Bachelor of Arts in Visual Theory, Film History.

 Nel 2007 ha ottenuto il diploma di regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha scritto e diretto diversi cortometraggi e documentari. Tra questi Al Buio (62a Mostra del Cinema di Venezia) e il suo saggio di diploma Giganti che ha vinto il premio per miglior cortometraggio al Torino Film Festival 2007, la menzione speciale per la regia ai Nastri d'Argento 2008, la menzione speciale della stampa internazionale a Clermont-Ferrand 2008 ed è stato selezionato in concorso al 58esimo Festival di Berlino.

 Nel 2005 è stato finalista al Premio Solinas. Nel 2010 è stato selezionato per l' Universal Filmmaster Program a Los Angeles.

 Nel 2011 ha vinto il Premio Giovani Registi Italiani - Young Italian Filmmakers Prize dell'Istituto di Cultura Italiano di New York e una borsa di studio presso la New York Film Accademy.

 Il Sud è Niente è il suo primo lungometraggio. Una pellicola che in modo cinico ma realista racconta le contraddizioni  vissute da una giovane ragazza in un tessuto sociale difficile e apparentemente stagnante. La descrizione  del quartiere dove è nato il regista, il Gebbione,  si intreccia con il dramma familiare di Grazia che non rinuncia, in un sud dove niente accade,  alla voglia di cambiare e alla speranza in un mondo migliore. Con Vinicio Marchioni, Miriam Karlkvist, Valentina Lodovini, Andrea Bellisario, Alessandra Costanzo.

 

Infine altro premiato Antonio Fuoco scuderia Ferrari. Del 1996 di Cariati, Antonio Fuoco ha iniziato la sua carriera con il kart all’età di soli quattro anni, ottenendo già nel 2007 il suo primo successo internazionale nella categoria 60 mini. Gli ottimi risultati ottenuti nel 2012 al suo debutto nella KF2 – dove si è classificato terzo nella WSK Euroseries – e i progressi dimostrati nei test svolti al volante della Formula Abarth, hanno permesso al giovane italiano di entrare ufficialmente a far parte della Ferrari Driver Academy. Nel 2013 Fuoco si è laureato campione nella Formula Renault 2.0 Alps e quest’anno corre nel campionato FIA Formula 3 con il team Prema.

 

Mujura ” Cantautore Alternative Folk, musicista e cantautore calabrese che lavora da anni al fianco di Eugenio Bennato Il disco Mujura, missato da Jd Foster (Calexico, Marc Ribot, Capossela) segna una nuova strada nella dimensione del cantautorato e del folk italiano.

 

Per la prima volta la Marascocomunicazione premia un crucolese : Emilio Mazzitello designer, modellista. Vari  i riconoscimenti ricevuti come maestro artigiano e contrassegno di origine e qualità; partecipazione alla sfilata di Milano per la Mondadori e partecipazione a Dicembre 2013 a Milano all’ evento “luxury in the world” dove ha rappresentato con i suoi abiti l’eccellenza e il lusso nel mondo, ricevendo illustri riconoscimenti e numerosi servizi dalla stampa. Una scenografia con le sue creazioni e la bellissima Francesca Russo presentatrice della serata vestita da questi capolavori artigianali!

 

 

Un partèrre di giovani talentuosi al Gran Premio Manente 2014, Giuseppe e Virginia  Marasco si dicono entusiatsti di questo traguardo e si augurano di trovare ogni anno promesse e sorprese di giovani calabresi come loro e continuarli a premiare.

 

Ospite d’onore, premiato d’eccezione, il guru della tarantella calabrese, dal 1° Maggio a Roma, da Kaulonia arrivando al Gran Premio manente 2014, il grande maestro Mimmo Cavallaro, un inarrestabile fenomeno della nuova musica popolare nazionale, all’attivo centinaia di concerti in tutta Italia, riconosciuto a livello internazionale, esporta musica e tradizione. Lo seguono in migliaia, tutti ne parlano, un caso della nostra bella Calabria. La MarascoComunicazione è orgogliosa di questa partecipazione straordinaria del mito della tarantella, lo abbiamo premiato perché:

 con un linguaggio semplice eppure raffinato, con la sfrontatezza e l'autorevolezza che solo alcuni artisti possono vantare, raccogle e trasporta ano il sapore antico della tarantella calabrese per incarnarla nel presente. Mimmo Cavallaro!!!

 

NEL  POMERIGGIO i maestri d’arte EMY VACCARI E ANTONIO GROSSO hanno condotto  un laboratorio incontro con bambini e ragazzi su Suoni, danze , strumenti della tradizione del SUD!

 

Rassegna stampa 2014

Santagataviva2004 Forum - Gran Premio Manente per Etnomusica e Filmaker.png
Santagataviva2004 Forum - Gran Premio Manente per Etnomusica e Filmaker.png

press to zoom
La grande occasione per filmaker e gruppi di musica etnopopolare | Ilmetropolita
La grande occasione per filmaker e gruppi di musica etnopopolare | Ilmetropolita

press to zoom
Lily Pond
Lily Pond

Describe your image here

press to zoom
Santagataviva2004 Forum - Gran Premio Manente per Etnomusica e Filmaker.png
Santagataviva2004 Forum - Gran Premio Manente per Etnomusica e Filmaker.png

press to zoom
1/41

Comune di 

Verzino

Comune di 

Crucoli